Presentazione alla Commissione Politiche dell’Unione Europea del Senato del Piano di attuazione per l’Economia circolare – Roma, 23 febbraio 2017

Per il secondo anno consecutivo ho presentato alla Commissione Politiche dell’Unione Europea del Senato il Piano di attuazione per l’Economia circolare che vede le Marche capofila nell’ambito del Programma di lavoro della Commissione Europea per il 2017.
Importanti sono gli effetti sul tessuto economico e sociale delle misure contenute nella Strategia Europea: si stima che lo sviluppo dell’economia circolare possa produrre fino a 190.000 nuovi posti di lavoro.
Il Consiglio Regionale è particolarmente attento alla traduzione dei principi in misure concrete.
Lo scorso anno e’ stata approvata all’unanimità una Risoluzione su questo tema.
E’ all’esame della Commissione consiliare una proposta di legge riguardante la promozione di interventi di prevenzione nella produzione di rifiuti, in primo luogo quelli alimentari al fine di sostenere l’economia solidale con l’obiettivo di promuovere strategie per migliorare la catena alimentare e diffondere un nuovo modello di sviluppo fondato sull’economia circolare.
Infine, presenterò una proposta di legge regionale riguardante, in particolare, il sostegno a nuove iniziative imprenditoriali per promuovere la certificazione dell’impronta ambientale di processi, prodotti e servizi, nonché il riutilizzo delle materie prime per evitarne il conferimento in discarica.

Scarica il comunicato stampa