Giorno della Memoria: ad Ancona svelate le Pietre d’inciampo

Celebrare la “Giornata della Memoria” significa anche continuare a testimoniare instancabilmente e con forza contro abusi e dittature, nel nome della dignità e per il rispetto dei diritti dell’uomo di ogni popolo e in ogni tempo. Memoria è anche combattere l’indifferenza e il silenzio di chi si volta dall’altra parte piuttosto che tendere la mano a chi scappa dall’orrore. Le Pietre d’inciampo ci spingono ad interrogarci quotidianamente su quanto accaduto e a confermare il rifiuto degli orrori e dei soprusi. E ci aiutano a ricordare nomi e vissuto delle vittime della Shoah. Ad Ancona, con la testimonianza di Vera Vigevani abbiamo svelato le Pietre d’inciampo per ricordare Sergio e Giacomo Russi e Ferruccio Ascoli.

Scarica il comunicato stampa